Alessandro Rossi (attr.), « Veduta ideale di Montepulciano »

Alessandro Rossi

Veduta ideale di Montepulciano (Vue idéale de Montepulciano), v. 1640-1650.

Huile sur toile,

Collection UBI Banca Montepulciano.

Montepulciano, Museo Civico e Pinacoteca Crociani.

Come scrive l’Arch. Riccardo Pizzinelli nel catalogo della mostra [1]“Montepulciano e la Città Eterna” (14 luglio 2018 – 7 gennaio 2019). in cui la grande tela ha avuto un ruolo di primo piano, “l’immagine della Montepulciano seicentesca che ci è stata tramandata dal “Panorama” ha un eccezionale valore storico ed iconografico. (…) Il “Panorama” inquadra l’intera città storica vista da sud-est, con dovizia di edifici. (…) Non è stata solo dipinta la realtà esistente ma appaiono in alcuni casi raffigurate anche idee progettuali realizzate solo in un secondo tempo o non realizzate”.

Notes

Notes
1 “Montepulciano e la Città Eterna” (14 luglio 2018 – 7 gennaio 2019).
%d blogueurs aiment cette page :