‘Maestro di Montepertuso’, « Assunzione della Vergine con i Santi Tommaso, e Angeli tra i Santi Stefano e Sigismondo »

fullsizeoutput_1fbf

‘Maestro di Montepertuso’ (peintre anonyme actif à Sienne dans la seconde moitié du Quattrocento [XVe s.])

Assunzione della Vergine con San Tommaso, e Angeli tra i Santi Stefano e Sigismondo (Assomption de La Vierge  avec Saint Thomas, et anges avec les saints Etienne et Sigismond)

Tempera sur panneaux, 181 x 89 cm. (panneau central) ; 150 x 44 cm. (panneaux latéraux)

Inscriptions : /

Provenance : Chapelle de la Befa, Murlo.

Buonconvento, Museo di Arte Sacra della Val d’Arbia.

259DDABE-1C30-4141-B744-ED1DF33B6516.jpeg

Francesco Brogi, ispettore dell’Accademia provinciale delle Belle Arti, compilò nel 1862 un inventario delle opere d’arte del comune di Murlo, diviso per parrocchie, pievi e cappelle. Giunto alla Befa descrisse qui, nella piccola chiesa che possiamo visitare ancora oggi sebbene rimaneggiata negli anni, una pala d’altare appoggiata ad una parete del coro raffigurante « La Madonna assunta in cielo circondata da nove Serafini (che) sta seduta tenendo le mani giunte. Otto Angeli volanti suonano varî istrumenti. Nella parte inferiore vi è S. Giacomo inginocchiato avanti il sepolcro che raccoglie la cintola, che cade alla Vergine. (…) Secolo XV. Ignoto senese « .

Alle pareti della cappella il Brogi nota invece altre due tavole. Una rappresentante « S. Sigismondo re. Figura in piedi di grandezza poco sotto il vero, che ha nella destra un globo dorato, e nella sinistra lo scettro » e l’altra « Un santo martire vestito di dalmatica, che ha nella mano sinistra un libro, e nella destra la palma del martirio. Queste due figure sono dipinte a tempera e fondeggiate in oro, ed erano i laterali della tavola sopradescritta (…). Secolo XV. Ignoto senese